Comune di Pimonte » Conosci la città » Prodotti Tipici

Prodotti Tipici

 Ciliegie


La particolare geomorfologia del territorio ha fatto sì che si sviluppasse da secoli una cerasicoltura tipica fatta di diversi ecotipi di interesse locale a maturazione scalare. Da menzionare soprattutto una varietà in particolare, detta “Cerasa do’ mostro”, di pezzatura grossa, di forma tondeggiante, di colore rosso scuro, dalla polpa soda e succosa. I frutti maturano tra fine giugno e prima decade di luglio.
 
Provola di Don Vincenzo

Si tratta di un formaggio a pasta filata, ottenuto dalla lavorazione di latte vaccino e sottoposto a lunga stagionatura (minimo 9 mesi) che ne determina l’indurimento e il calo ponderale pari a circa la metà del prodotto fresco. Il risultato è un formaggio dal gusto deciso, ottimo da solo, o con miele di castagno  e vino Gragnano, o anche come ingrediente di piatti della tradizione locale.
 
Caciotta dei Monti Lattari (detta "Caciotta Nostrana")

Merita una menzione questa caciotta che rappresenta un prodotto unico per gusto, freschezza e bontà. Ottenuta da latte fresco di capra napoletana, cagliato e lavorato a mano, questa caciotta racconta secoli di storia della pastorizia dei Monti Lattari. Assolutamente da assaggiare e da salvaguardare come patrimonio di cultura e tradizione per le generazioni future. La caciotta, detta anche “a’ caciotta nostrana”, è prodotta dagli allevatori del luogo.
 
Castagna del Monte Faito ("Primitiva del Faito")

Prodotto tipico di Pimonte la cui produzione è a rischio di estinzione e resta ancora presente nella caratteristica località di S. Michele.

Descrizione: la pianta si presenta con elevata vigoria, portamento compatto, con media produttività. L’epoca di germogliamento si ha a maggio con fioritura a giugno con maturazione tra il 24 settembre e il 20 ottobre. Ha una media regolarità di produzione e una buona conservabilità del frutto. Il riccio si presenta di dimensioni grandi, di colore chiaro, con all’interno due-tre frutti. Il frutto si presenta di colore marrone - rossiccio, con striature evidenti, forma sub-conica con pezzatura medio-grande: 45-50 frutti/kg, con elevata attitudine alla pelatura. Il colore della polpa è bianco, di sapore dolce.
 
 
Vitivinicoltura

Pimonte riveste un ruolo di rilievo nella produzione di uve destinate alla vinificazione del famoso vino DOC “Penisola Sorrentina” e vanta aziende vinicole note in Italia e all’estero. Ciò è anche dovuto al particolare microclima dei vigneti, che può contare sullo scudo del Monte Faito alle spalle e sul benefico apporto della brezza marina proveniente dal Golfo, soprattutto nella zona più alta, intorno ai 4/500 metri, dove le escursioni termiche sono fortissime.
 
Olio di Pimonte

E' un olio locale che riprende la produzione dell’Olio caratteristico della Penisola Sorrentina. Si presenta solo più denso.

 

Comune di Pimonte
PIAZZA ROMA
Tel. 081.3909928
P.I. 82007910639

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.194 secondi
Powered by Asmenet Campania